Dettagli prodotto

Sinossi ufficiale:

Emily è una ragazza di ventotto anni che vive a San Francisco. Dopo aver rotto con il fidanzato Chad, perché si è resa conto di non essere felice con lui, si trasferisce a casa di sua nonna Nanny, che vive in un appartamento duplex su due livelli e ha affittato il primo piano a Ryan, un ragazzo che gestisce il “The rock”, un locale nel quale ospita giovani talenti musicali per dar loro un trampolino di lancio per il mondo discografico. L’incontro tra Emily e Ryan è bizzarro e rocambolesco, caratterizzato dalle manie della ragazza, la quale ha un appetito spropositato e una strana fissazione che la porta ad avere paura dei germi. L’attrazione tra i due è palpabile e nei giorni successivi al loro incontro seguono equivoci, attimi di vera passione e… momenti imbarazzanti. Tre inquilini, due cuori, un duplex. Ragazze, e ragazzi, qui c’è da divertirsi!

 

Recensione a cura di Simona Caruso:

Romanzo delizioso, dai toni freschi e spensierati, accompagna piacevolmente il relax del lettore che, comodo comodo, si ritrova spesso a sorridere dicendo: ”Dai su, non mollare !”

Incuriosisce la trama che si sviluppa, pian piano, in maniera davvero gradevole dopo quello che sembra un inizio un po’ incerto e a tratti ripetitivo. Ma si scoprirà il perché.

Parte dal punto di vista della protagonista, un po’ goffa e permalosa, per poi intervallarsi a quello degli altri. Soprattutto di Ryan, l’inquilino.

L’abbrivo è sicuramente un inno all’autonomia e determinazione femminile, che non si ferma agli stereotipi generazionali, ma si afferma con decisa e gentile prepotenza. Fin quando però non sopraggiunge l’innamoramento che, con i suoi primi palpiti, le sue speranze e le sue forti emozioni, fa vacillare tutte le sicurezze fieramente raggiunte da Emily.

Il primo inaspettato bacio è dolce e inebriante, come una coppa di vino bevuta a digiuno. E morbido è il sussurro a fior di pelle, che stordisce e accorcia il fiato.

Il voluttuoso gioco dello stuzzicarsi vicendevolmente e l’ardore di voler baciare l’altro temendo, però, di non essere legittimati a farlo, non può non coinvolgere il lettore che si ritrova a tifare per entrambi.

Seguendo il filo dei loro pensieri, moti interiori, riflessioni, paure, incertezze, gioie e scoperte, si giunge al termine del libro, con un bellissimo sorriso sulle labbra. Perché non può non riportare alla mente emozioni vissute in prima persona e ancora cucite sulla pelle.

È una di quelle storie romantiche che ti allargano il cuore; ti coccola e ti riscalda, ma suggerisce anche un impensabile percorso introspettivo.

Insieme ai personaggi vivi il crescendo della loro genuina storia d’amore ma, al tempo stesso, ti guardi dentro ed è inevitabile porsi delle domande interiori alle quali, spesso, eviti di rispondere perfino al chiuso delle stanze più segrete della tua mente.

I riferimenti alla danza della vittoria, agli Shamy – e ad altro ancora, che lascerò scoprire a chi vorrà leggere il romanzo della Dimaggio – mi fanno capire che l’autrice, come me, è un’appassionata di serie tv e non solo. Pertanto, mi sono divertita a immaginare come potessero essere nella realtà ognuno di loro.

Ryan deciso, pragmatico, descritto con fattezze da semidio, l’ho immaginato simile ad Ashton Kutcher; Emily la scrittrice con la voglia di riprendere in mano le redini della propria vita, ma un po’ incerta e puntigliosa, a Debra Messing (la Grace di “Will & Grace”); mentre Nanny l’adorabile nonna peperina a Iris Apfel (l’eccentrica interior designer che, con i suoi occhialoni e le sue buffe espressioni, cattura le simpatie di tutti), con un pizzico di Annie Potts (la Janine dei “Ghostbusters”, nonché adorata nonnina di “Young Sheldon”).

Un mix di differenti caratteri e caratteristiche ben dosato e raccontato, come fosse un caldo e rassicurante abbraccio che ti avvolge calmo quando fuori nevica e un assordante silenzio ovattato ricopre i rumori della città.

 

La Gilda dei Lettori è anche un canale YouTube.

Il progetto per crescere necessita di iscrizioni al canale.

Iscriversi è facile e gratuito.

È sufficiente aprire il link e cliccare su “iscriviti”.

Grazie.

 

Canale YouTube “La Gilda dei Lettori”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...