Dettagli prodotto

  • Editore ‏ : ‎ Ugo Mursia Editore (10 luglio 2021)

  • Lingua ‏ : ‎ Italiano

  • Copertina flessibile ‏ : ‎ 310 pagine

  • ISBN-10 ‏ : ‎ 8842563838

  • ISBN-13 ‏ : ‎ 978-8842563839

  • Peso articolo ‏ : ‎ 400 g

  • Dimensioni ‏ : ‎ 14 x 1.98 x 21 cm

  • Clicca qui per acquistare il libro su → amazon

Informazioni su Letizia Vicidomini:

Letizia Vicidomini è nata a Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, ma raggiunge Napoli da vent’anni per lavoro, e ne ha fatto lo scenario privilegiato delle sue storie.

E’ speaker per le maggiori emittenti nazionali e regionali (RTL 102.5, Kiss Kiss, Radio Marte, Radio Punto Nuovo), attrice per passione e voce pubblicitaria. Tra gli spettacoli messi in scena spiccano “La casa di Bernarda Alba” di Garcia Lorca, “Le serve” di Jean Genet e molti di Eduardo De Filippo e Pirandello.

Di recente alcuni suoi scritti sono diventati pièce teatrali ad opera dell’attrice e regista Ramona Tripodi.

La prima pubblicazione è del 2006, il romanzo “Nella memoria del cuore” edito da Akkuaria, così come “Angel”, del 2007. Nel 2012 è la volta della storia ambientata tra la Puglia e l’Argentina, “Il segreto di Lazzaro”, edito da CentoAutori e impreziosito dalla prefazione di Maurizio de Giovanni.

Nel 2014 per Homo Scrivens pubblica “La poltrona di seta rossa”, saga familiare che ripercorre cento anni di storia italiana e l’anno successivo, sempre con la stessa casa editrice, passa con successo al genere noir con “Nero. Diario di una ballerina”. Il romanzo è nella sestina dei finalisti del premio “Garfagnana in giallo 2015” e Menzione speciale al Festival Giallo Garda. La “trilogia dei colori” si completa con “Notte in bianco (2017), di nuovo finalista in Garfagnana. Nel 2019 pubblica, sempre per Homo Scrivens, “Lei era nessuno”. Ad aprile 2021 Homo Scrivens ripubblica “Il segreto di Lazzaro” in una versione aggiornata e rivista.

Suoi racconti sono inclusi in numerose antologie. Tra le principali “Una mano sul volto” e “Diversamente amici” , curate da Maurizio de Giovanni (Ed. A est dell’Equatore), “Napoli in cento parole” e “Napoli a tavola in cento parole” (Perrone Editore), “Free Zone” (Echos) e “Il bivio” (Oakmond Publishing).

Dal 10 luglio è disponibile il suo nuovo romanzo, “La ragazzina ragno”, edito da Mursia e incluso nella collana Giungla Gialla curata da Fabrizio Carcano.

Fonte: amazon

Sinossi ufficiale:

C’è una ragazzina che domina il suo mondo domestico come una sovrana dispotica: ordina e stabilisce regole, impone il proprio volere, allunga le zampe come un ragno al centro di una delicatissima ragnatela. Gestisce qualcosa di troppo grande per lei. E viene uccisa, per questo. C’è un ragazzo muto, che però ascolta e vede quello che accade intorno a lui: a volte troppo, e questo potrebbe costargli molto. C’è una famiglia disgregata, fatta da individui soli, compressi nel proprio piccolo universo di minuscoli piaceri e di grette soddisfazioni. C’è una donna che sente forte la necessità di correre in aiuto di chi ha bisogno, che chiama a sé un anziano commissario in pensione affinché insieme possano spiegare una morte iniqua. C’è tanto da capire di una giovane vita spezzata. Più complessa, più adulta, più sporca di quanto dovesse essere. Ingiusta. Come la vita sa essere, a volte.

Recensione a cura di Marika Mendolia:

Una narrazione ardimentosa e scorrevole che assorbe sin dalle prime pagine. La tematica attuale é ben concretizzata dall’autrice che con geniale abilità realizza un insieme di coinvolgenti vicissitudini dal ritmo serrato. La protagonista principale rappresenta la classica adolescente a tratti insolente e litigiosa; una giovane donna acerba che come un piccolo ragno autoritario sovrasta continuamente i suoi cari e chi le sta continuamente intorno avvolgendoli nella sua intricata e profonda tela. Un thriller misterioso e attuale adatto a ogni genere di lettore; colmo di tensione e d’inaspettati colpi di scena.

Ci troveremo a faccia a faccia con la vera natura di ogni figurante presente all’interno dell’intera vicenda. Indagheremo sull’intero crimine affiancati dall’ex commissario Andrea Martino e dalla nipote Anna coinquilina condominiale dei Musella.

L’autrice ha dato il via a una scorrevole e coinvolgente trama da film. Una miriade di personaggi che con il loro essere unici nella loro particolarità non lasciano per niente nulla al caso. Uno stile espositivo semplice e piacevolmente attrattivo. Una storia che assorbe, avvolge e lascia senza fiato fino all’ultimo tassello finale… quello decisivo e impensabile.

La Gilda dei Lettori è anche un canale YouTube.

Il progetto per crescere necessita di iscrizioni al canale.

Iscriversi è facile e gratuito.

È sufficiente aprire il link e cliccare su “iscriviti”.

Grazie

Canale YouTube “La Gilda dei Lettori”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...