Dettagli prodotto

Biografia:

Cristina Origone è nata a Genova. Scrittrice versatile, si è cimentata in vari generi, passando dal saggio semiserio Come portarsi a letto una donna in 10 mosse al thriller Avrò i tuoi occhi (Fratelli Frilli Editori). Suoi racconti sono presenti in diverse riviste e antologie, e nel 2010 ha vinto la XXI edizione del premio Writers Magazine Italia. Per la collana Youfeel Rizzoli ha pubblicato Chocolate Olivia e Due fratelli per Giulia. Nel 2017 è stata finalista al concorso “Fai viaggiare la tua storia” e il romanzo L’amore che non sei è stato scelto da Libromania per la pubblicazione. Nel 2019 ha pubblicato il romance Una rana in valigia nella collana eLit – Harper Collins Italia e il racconto Col cuore in gola sulla rivista Confidenze/Mondadori. Il suo sito: http://www.origone.it La sua pagina Facebook: https://www.facebook.com/OrigoneCristina/

Cristina f

Dalla quarta di copertina

Sentì il cuore fare un capitombolo e dalla bocca le uscì, urlando «Mi ha scritto!». Il gatto, acciambellato sul letto, aprì gli occhi e tirò indietro le orecchie. «Hope, mi ha scritto!» gridò per la seconda volta e in preda alla gioia baciò il suo muso, ma nel suo sguardo d’ambra ci lesse “Sei certa che sia lui?”. Il sorriso svanì sul volto. «Sì, hai ragione. Sei un gatto saggio. Potrebbe essere uno scherzo» pronunciò ad alta voce. “Ma chi può essere stato?” diceva lo sguardo di Hope. «Oh, potrebbe essere una mia collega stronza.» Mentre rimuginava, il telefono si mise a squillare. Oddio… mi sta chiamando… «Che faccio, Hope?» “Rispondi.” E Camilla rispose. «Sono Tancredi… il commissario Massari…» Riconobbe immediatamente la voce «Ehi, ciao…». «Sì, ciao. Ho pensato che non avevi il mio numero, così ti ho chiamato per dirti che sono io che ti ho scritto.» «Sì, effettivamente mi stavo domandando chi potesse essere.» La interruppe «Vabbè, adesso lo sai». E chiuse la conversazione.

Sinossi ufficiale:

Camilla Serra è la conduttrice di “Segreti e Misteri”, un programma televisivo di una piccola emittente milanese; si tiene in forma praticando tutte le mattine un’ora di jogging in compagnia del burbero commissario Tancredi Massari, un uomo scapolo e affascinante. Aaron Schneider è un brillante violinista tedesco che si trova a Milano per esibirsi con il suo amato Stradivari appartenuto al nonno. A causa di una misteriosa sparizione, il concerto viene annullato e Camilla, insieme al commissario, si ritrova a indagare sui misteri che circondano l’enigmatico violinista. Ben presto rimarrà coinvolta in un episodio accaduto negli anni della Seconda Guerra Mondiale e verrà a conoscenza della “rosa di carta”, che il nonno di Aaron aveva nascosto nel violino durante il periodo in cui ha vissuto rinchiuso nel campo di concentramento a Dachau. Chi ricatta Aaron, cosa vuole veramente? Riuscirà Camilla a far breccia nel cuore dello spigoloso e tormentato commissario Massari?

Recensione a cura di Roberta Paolini:

Il libro è avvincente, comprende vari generi, dipende dai punti di vista.

Può essere interpretato come un giallo da leggere tutto d’un fiato.

È piacevole per la bella storia d’amore ambientata ai nostri giorni, con episodi piccanti nel loro erotismo delicato.

Risulta struggente per il rimando alla Shoah, inserita in una storia familiare della Seconda guerra mondiale, in cui la passione per la musica è il tema centrale.

In sintesi un libro senza tempo e al di fuori del tempo, moderno e anche storico, sicuramente interessante e per cui si potrebbe ipotizzare un seguito futuro.

La Gilda dei Lettori è anche un canale YouTube.

Il progetto per crescere necessita di iscrizioni al canale.

Iscriversi è facile e gratuito.

È sufficiente aprire il link e cliccare su “iscriviti”.

Grazie!

Canale YouTube “La Gilda dei Lettori”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...