Link di acquisto su Amazon

Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 211 pagine

  • Editore: Oakmond Publishing (4 ottobre 2019)

  • Lingua: Italiano

  • ISBN-10: 3962071679

  • ISBN-13: 978-3962071677

Sinossi ufficiale:

Può l’amore essere immortale?

E quali sono le tinte dell’erotismo? Rosso? Nero? Entrambe?

Vigilia di Natale, Parigi.
L’incontro accidentale tra due sconosciuti e una passione che nasce spontanea, fin dal primo sguardo, fin dalla prima parola. L’attrazione fra i due è dirompente ma non c’è tempo per scomparire l’uno nell’altra già da quel primo incontro. Entusiasmo, titubanza per Gil, impazienza e trepidazione per Arnaud sono i sentimenti principali che caratterizzano quei lunghi, interminabili giorni di festa.E dopo il Natale in famiglia, finalmente, si rivedono.Il desiderio fra i due esplode, è incontenibile, inarrestabile e i due amanti perdono a poco a poco la loro autonomia: ognuno di loro si fa preda del delirio dell’altro, di un desiderio sterminato, estremo, quasi surreale. Un amore destinato a vivere per l’eternità.La sorte però tesse una trama crudele: aspirazioni diverse, gelosia, invidia di altri e un passato mai trascorso che prepotente riappare si frappongono tra loro e così, come i tarocchi di Marsiglia avevano predetto, quell’amore si appresta a vivere il buio profondo di una notte che cade. E si tinge di nero.

Recensione:

È la Vigilia di Natale, Parigi è inondata di luci, di stupore, di colori e di persone che, senza saperlo, si cercano.

In un banale supermercato, il destino decide di fare incontrare Gil e Arnaud. Poche parole, molti sguardi e un brivido. I due protagonisti capiscono subito che la scintilla è scoccata e si trasformerà in un fuoco vivido e bollente che li scalderà e illuminerà la loro vita.

Inizia una storia sincera e schietta, ovattata come la neve che cade abbondante, affascinante come i monumenti di una metropoli senza tempo e ineguagliabile come le opere d’arte che incorniciano Parigi.

Nonostante si tratti di un amore clandestino- Gil è una donna sposata- il sentimento che lega i due amanti riesce a conservare una purezza di fondo, non diventa uno sterile rapporto o un diversivo per riempire la solitudine. La loro passione riesce a innescare emozioni vere, candide e talmente intense che porta i ragazzi a vivere un periodo straordinario e a raggiungere vette incredibili, tanto che il loro legame diventa assoluto e indissolubile.

Ma una piccola imperfezione, una ruga sul viso di Gil, una metafora di insicurezza e disperato bisogno di conferme, inizia a minare la loro estasi. Quella ruga, quel senso di inadeguatezza, li divide portandoli lontani l’uno dall’altra, persi in un sogno e affondati in una sofferenza straziante, per la mancanza di un rapporto che entrambi desiderano, ma dal quale fuggono.

Ma un amore così puro può finire? Quando un sentimento è così forte può dividere le persone?

Gil e Arnaud quasi come Orfeo ed Euridice: un amore eterno e immortale.

Aeternum è una ricerca della propria anima, un confronto con le proprie debolezze e i propri principi, uno scontro tra moralità e ingiustizia, un tuffo in una dimensione parallela.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...