Ciao a tutti, 

mi chiamo Paola Varalli, sono nata in provincia di Varese, e precisamente a Somma Lombardo, poiché l’ospedale più vicino si trovava lì.

Quando avevo due anni i miei genitori si sono trasferiti a Milano, vivo qua e la considero la mia città: è grande, rutilante, piena di occasioni, ma pure di smog.

Appena posso scappo in campagna o su per i monti a camminare.

Ho frequentato il Liceo Artistico e poi la facoltà di Architettura. Ho fatto tanti lavori, soprattutto quando ero ragazza: grafica, istruttrice di vela, hostess in fiera, insegnante alle scuole medie, skipper del weekend, commessa in negozi sotto Natale, fattorina per amici, cantante da strapazzo e suonatrice di armonica blues in un gruppone di squinternati che cambiava componenti ad ogni spettacolo.

Al momento progetto stand per fiere mostre e congressi: avete presente quei rendering che fanno finta di essere una foto? Ecco, io faccio quella roba lì.

Ho sempre letto tantissimo, ma scritto solo per me, fino a quando, a seguito di un paio di corsi di scrittura creativa, ho partecipato a un concorso letterario, e l’ho vinto.

Adoro i gialli, tra gli autori preferiti: Simenon, Carofiglio, Amado, Izzo, Camilleri, Marquez, Baricco, Bartezzaghi, Markaris, Agatha Christie,Vargas, Piero Grossi.

Alcuni miei racconti brevi sono pubblicati su diverse antologie.

Il mio romanzo noir “Incroci Obbligati”, primo premio al concorso “Delitto d’Autore 2005 – patrocinato da ACSI di Lucca, è stato pubblicato presso la “Fratelli Frilli Editore” nel novembre del 2017 e si trova nelle librerie e su e-book.

Secondo me, la vita senza libri avrebbe decisamente meno senso.

Paola Varalli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...