Acquistabile qui su Amazon

Genere : Noir – Hard Boyled

Lunghezza : 264 pagine

Editore : i libri di Emil

Anno di Pubblicazione: 2014

Lingua : Italiano

ISBN-10: 8866801178

ISBN-13: 978-8866801177

Cenni sull’autore :

Giuliano Fontanella è nato a Venezia. Violinista, perfezionatosi con esponenti del Trio di Trieste e del Quartetto Italiano, e con solisti quali Henrik Szeryng e Salvatore Accardo, ha intrapreso ben presto la carriera solistica. Effettua più di cento concerti l’anno,ed ha al suo attivo numerose registrazioni discografiche (Nuova Era, Tring, Musikstrasse, Sonar,Rivo Alto). Per diversi anni docente a Reggio Calabria, dal 2006 insegna al Conservatorio “J.Tomadini” di Udine. “La ragazza nel fiume” è il primo romanzo di una trilogia con protagonista l’investigatore privato Diego Spada.

Trama

Roma: L’investigatore privato Diego Spada conosce nel corso di un ricevimento l’affascinante Carmen Rubini. La ragazza trascorre la notte proprio con l’investigatore, ma una misteriosa telefonata la costringe ad interrompere la serata e senza fornire alcuna spiegazione è costretta ad uscire: verrà ritrovata il giorno dopo annegata nel Tevere.

L’investigatore Spada condurrà un’indagine parallella col commissario Burma per arrivare a far luce su questo strano omicidio, intanto la vita di Diego viene un pò scombussolata dalla separazione con sua moglie Melania e dall’allontanamento della sua agenzia investigativa che preferisce tenerlo alla larga non ritenendo consoni i metodi d’indagine dello stesso investigatore.

Inoltre si trova ad affrontare più casi, come quello di salvare la vita della giovane Miriam da conoscenze pericolose, l’affidamento di un incarico di un boss come Ettore Carrera determinato a ritrovare la figlia rapita e addirittura la mafia cinese con a capo Chiang Zhong intenzionato a riprendersi il milione di euro che gli è stato sottratto.

Recensione di Dario Brunetti

Ambientato in una Roma che sembra trasformarsi in una città come New York prende vita il primo romanzo di Giuliano Fontanella, la ragazza nel fiume, un hard boyled che ha come protagonista l’investigatore Diego Spada, un vero duro che affronta le indagini a modo suo che non accetta stereotipi di alcun genere, un personaggio ribelle che non da punti di riferimento a nessuno e forse neppure al lettore.

La ragazza nel fiume è un romanzo dove l’azione, gli inseguimenti e le sparatorie non mancano, ma l’imprevedibilità del Diego Spada è spiazzante e nonostante ci sono tradimenti che possono riguardare la vita sentimentale o quella professionale, lui riesce a mettere da parte il passato e affronta il presente non ponendosi mai dei limiti.

Secondo me, Fontanella punta sulla versatilità del personaggio Spada e tutto sembra ruotare intorno a lui, ne giovano sia la trama abilmente costruita e i personaggi che pur essendo un pò tutti in secondo piano danno forza e consistenza alla storia.

Un esempio lo sono i nemici da cui Spada si deve difendere e anche le sue donne del passato come la sua ex moglie Melania, e del presente come la sua fedele segretaria Dalia che lo controlla a vista, la sua amica Patty e infine Nora una conoscenza davvero speciale per l’aitante Diego.

La ragazza nel fiume è un romanzo dalla scrittura fluida ed elegante, che sicuramente colpirà il lettore senza dimenticarsi di affascinare il pubblico femminile, Diego Spada è un personaggio che mi ricorda Sam Spade del grande scrittore statunitense Dashiell Hammett.

Quello di Giuliano Fontanella è un esordio davvero promettente, oserei anche dire col botto perchè riesce a farci riscoprire quel genere poliziesco che in Italia sembra sia andato un pochino scomparendo e se ci sono autori che lo vadano a rimettere in circolazione non sarebbe una cattiva idea saranno sempre i benvenuti, perchè troveranno sempre gli amanti del genere e grazie a questi personaggi ci sono stati dei film che hanno scritto la storia del cinema.

Prima citando Dashiell Hammett e quindi il suo personaggio Sam Spade, possiamo ricordare il film, il falcone maltese interpretato da uno straordinario Humprey Bogart.

Pertanto non vedo l’ora di leggere il suo secondo romanzo della serie dedicata a Diego Spada son sicuro che troveremo nuovi scenari e altre belle sorprese !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...