Il marchio del diavolo suggestivo romanzo di Glenn Cooper

Glenn Cooper scrittore,sceneggiatore con un dottorato in medicina,laureato in archeologia con in massimo dei voti a Harvard. Un uomo dal talento e capacità difficilmente eguagliabili.

Ho avuto l’immenso piacere di conoscerlo personalmente. Un uomo umile, assetato di conoscenza,soprattutto per quanto concerne il metafisico ed il misticismo.

Nel Marchio del diavolo la storia è compresa tra passato e presente. La narrazione cronologica è studiata per rendere ogni collegamento temporale consequenziale alle vicende del presente.Saremo trasportati nella moderna Roma e nella passata epoca di Nerone e della Regina Elisabetta I.

L’archè e fulcro della storia è la profezia di Malachia risalente al 1139. La profezia, predice che a partire dall’anno 1139 seguiranno 112 Papi e dopo inizierà il crollo della chiesa.

Nel presente, a Roma, muore il Papa e di conseguenza si rende necessario il conclave per l’elezione del nuovo pontefice. Secondo la profezia di Malachia il defunto Papa era il penultimo,prima del crollo della chiesa cattolica.

Contestualmente, nelle Catacombe di San Callisto si scopre un colombario con una angusta e spigolosa scoperta. Vengono alla luce scheletri con una inconsueta anomalia anatomica, una coda.

Il Vaticano, sia per il delicato momento di lutto e di elezione del nuovo pontefice, sia per nascondere la strana anomalia degli scheletri, decide di mettere tutto a tacere e di incaricare una persona di fiducia che si occupi di questi scheletri.

Il Vaticano incarica Suor Elisabetta, ex archeologa con esperienza pregressa del sito di San Callisto. Suor Elisabetta prese i voti dopo un grave lutto che segnò per sempre il suo animo.

Il fidanzato di Elisabetta venne ucciso da un aggressore con una strana ed assurda peculiarità,sembrava avesse la coda…..la stessa coda che Suor Elisabetta vede negli scheletri di San Callisto….

A questo punto Suor Elisabetta inizia ad indagare con ardente brama su questi strani esseri con la coda.

Ben presto scoprirà che si tratta di Lemuri,creature che sin dalla notte dei tempi sono in lotta contro la chiesa cattolica. Il credo dei Lemuri è il dominio, il poter….perseguitando la via del male.

Suor Elisabetta scoprirà con grande stupore che personaggi noti alla storia,come Balbillo,Nerone,Malachia,Marlowe,Francis Walsinghm,Robert Cecil,Jhon Dee furono Lemuri che lottarano ferocemente contro la chiesa.

Adesso che la profezia di Malachia sta per avverarsi,l’unica a poter salvare la Chiesa Cattolica è suor Elisabetta, ma per farlo incontrerà non pochi ostacoli ed enigmi, uno di essi è la chiave per la salvezza, cifrata nell’antico libro Il Dottor Faust di Marlowe….

Non svelo altro, ma posso garantirvi che queste sono soltanto briciole.

Traduzione perfetta!

I salti e gli intrecci temporali sono di alto livello, al pari del grande Marco Buticchi che usa spesso questa tecnica.

La storia avanza piacevolmente e con grande curiosità.  Si fatica a fare pausa dalla lettura. Inoltre, è lampante il serio ed approfondito lavoro di ricerca dell’autore.

Da non perdere, come d’altronde ogni romanzo di Glenn Cooper.

La mia video recensione:

 

N.B. In foto siamo Io e Glenn Cooper!!!

 

 

Facebook: https://www.facebook.com/videorecensionilibri

Buona lettura

Un pensiero riguardo “Il Marchio del Diavolo di Glenn Cooper

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...