Il gioco dell’angelo di Zafòn, è un romanzo che risente del grande successo del predecessore, “l’ombra del vento”.

Se valutato singolarmente risulta un ottimo romanzo; diversamente se viene letto con le aspettative che nascono dopo la lettura del romanzo l’ombra del vento si resta con l’amaro in bocca.

Io ho letto Il gioco dell’angelo, dopo avere letto L’ombra del vento.

Ci troviamo a cavallo degli anni 20 nella tenebrosa Barcellona.
Il giovane talentuoso, ma sfortunato David Martin,scrittore locale di discreto successo,riceve una proposta piuttosto corposa da un misterioso editore parigino.
David accetta la proposta,soprattutto per far fronte alle pendenze che premono sulle sue spalle.
Il misterioso editore Andreas Corelli,invita lo scrittore nella sua villa gotica a Parigi.
L’editore garantisce a David una paga notevole per la stesura di una manoscritto religioso.

La storia si infittisce quando David dopo alcune ricerche riscontra che il generoso editore A. Corelli risulta morto da 15 anni. A peggiorare la situazione e la posizione assai delicata dello scrittore,sono le morti abbastanza sospette degli editore con il quale David aveva contratti di collaborazione. In questo modo,oltre l’angoscia di rimanere coinvolto dagli eventi di cronaca nera, lo scrittore era disoccupato e sempre più costretto a portare a termine il lavoro conferitogli dall’editore Corelli.

 

Buona lettura!!!

La mia pagina facebook: https://www.facebook.com/videorecensionilibri/

 

Qui la video recensione:

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...