Ciao Amici,

Oggi vi parlo di Marco Buticchi.Un merito tutto Italiano.

Marco Buticchi, classe 57. E’ Figlio del noto petroliere Albino Buticchi ex presidente della squadra calcistica Milan.

Marco Buticchi è laureato in economia e commercio. Gestisce l’albergo di famiglia.

Un uomo che un po’ per Hobby un po’ per lavoro ha conosciuto il mondo.

Durante la sua vita ha viaggiato molto. Conoscendo culture e luoghi sempre diversi.

Avendo un bagaglio personale e culturale così ampio, riesce a raccontare nei suoi libri sfaccettature piuttosto incantevoli e dettagliate.

All’inizio della sua carriera pubblica i romanzi a proprie spese.

In seguito inizierà una collaborazione con alcune note case editrici.

Uno scrittore ad altissimi livelli, uno dei migliori scrittori Italiani di Romanzi Gialli.

È stato vincitore di diversi concorsi, quali ad esempio Premio Emilio Salgari e Selezione Bancarella 2012.

Una caratteristica di Marco Buttichi è l’incredibile capacità di spaziare cronologicamente nella narrazione, senza far perdere il filo logico. Gli intrecci temporali tra i protagonisti del passato remoto, del passato recente e presente sono sempre ben collegati. In questo modo lo scrittore ci regala spesso storie nella storia. Gli avvenimenti hanno spesso un legame con il passato, con una storia avvincente e mai banale.

I romanzi di Buticchi, non annoiano mai, sono sempre “agguerriti”, accattivanti e piani d’intrecci sia personali, sia cronologici.

Grande amante del mare e delle navi. Esperto in navigazione, spesso ci incanta con un lessico tipico marinaresco.

I suoi romanzi ci portano in giro per il mondo e nella storia, spesso a bordo di qualche nave.

Oggi desidero parlavi  del Romanzo “IL RESPIRO DEL DESERTO”.

Un romanzo, incredibilmente ben fatto.

La cura dei dettagli dei personaggi è strabiliante. Avremo l’impressione di conoscere i personaggi personalmente.

In questo capolavoro, tramite i panni dell’amanuense dell’impero Mongolo, Arqai, scopriremo i segreti dell’impero mongolo e dell’immenso tesoro sepolto con il suo Imperatore Gengis Khan.

Arqai, nato uomo ma donna sia all’apparenza, sia nell’animo, è l’unico vero conoscitore della posizione dell’enorme tesoro sepolto con l’imperatore Gengis Khan.

L’amanuense Arqai fugge dalla condanna a morte;  perché nessuno doveva conoscere il nascondiglio segreto dove giacevano Gengis Khan e il tesoro.

Dopo la fuga decide di scrivere la storia del suo popolo, indicando anche la posizione esatta della tomba del grande Gengis Khan.

Durante la fuga, verso paesi sconosciuti (tra cui anche la Sicilia) Arqai s’innamora del suo accompagnatore. L’amore è reciproco. I due iniziano un cammino angusto e costantemente in pericolo. Non poche saranno le lotte per la sopravvivenza e gli stratagemmi per la fuga.

A distanza di Decenni.

Oswald Breil, ex primo ministro, acquista lo yacht Williamsburg custodito a La Spezia.

All’interno dello yacht presidenziale, appartenuto a Harry Truman, si trova una camera nascosta, dentro la quale vi saranno segreti taciuti per decenni…

Un romanzo in cui si mescoleranno storie d’amore, di lotta per la sopravvivenza, fughe e viaggi in mare. Battaglie navali e vendette d’amore.

Il protagonista Double Skinner un marinaio dalle capacità e talenti infiniti. Prima un ragazzo dai mille talenti, dopo un uomo forte, capace e colmo d’ira, ci farà vivere emozionanti viaggi e battaglie.

 Un romanzo che ci fa camminare sul filo del rasoio.

Mai noioso o banale.

A volte gli intrecci temporali possono spiazzare, ma lo scrittore non perde occasione di rinfrescarci la memoria durante la lettura.

La mia video recensione:

Il mio canale youtube:

https://www.youtube.com/channel/UCLu_DosdNmLz41Ua8zapzlw

La mia pagine facebook:

https://www.facebook.com/videorecensionilibri/

Buona lettura a tutti!

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...